Cucinare il riso con il cuociriso

Cucinare il riso con il cuociriso

Il cuociriso o vaporizzatore è un piccolo apparecchio da cucina automatizzato, progettato per cuocere il riso a vapore o bollito, alimentato da un’unica presa elettrica ricaricabile che lo rende molto comodo da usare. È dotato di una padella di cottura separata, di uno speciale filo di cottura, di un piano di cottura antiaderente, di un serbatoio dell’acqua, di un timer incorporato, di un interruttore di spegnimento automatico e di un pannello di visualizzazione integrato. La padella per la cottura a vapore ha di solito uno dei due tipi: un contenitore di metallo o di plastica con bordo e coperchio di metallo o di plastica. Il coperchio ha un qualche tipo di meccanismo di bloccaggio in modo da non versare il liquido bollente sulle pentole.

L’elemento riscaldante è alimentato da una piccola corrente elettrica montata a parete o da un pannello solare. Il pannello solare riscalda il serbatoio dell’acqua mentre la corrente elettrica riscalda la bobina all’interno dell’elemento riscaldante. Quando si utilizza uno dei due metodi di alimentazione, la temperatura sarà controllata dal termostato fissato al fornello. Il serbatoio dell’acqua deve essere riempito fino ad almeno due tazze prima dell’uso. Si dovrebbe anche ricordare di controllare regolarmente il livello dell’acqua per assicurarsi che non ci sia alcuna perdita o trabocco. Se c’è una perdita o trabocco, può causare il liquido nella padella di spruzzi su tutto il vostro piano di lavoro, rovinando il riso.

Il cuociriso si riscalda fino a 200 gradi Fahrenheit ed è possibile impostare la temperatura a vari livelli desiderati mettendo diverse quantità di riso sull’elemento riscaldante. Se si utilizza un cuociriso di dimensioni più piccole, è possibile aggiungere una piccola quantità di acqua sul fondo del serbatoio dell’acqua prima di aggiungere il riso. È importante assicurarsi sempre che il serbatoio dell’acqua sia pieno prima di iniziare. Questo perché è la temperatura dell’acqua che determina la quantità di acqua che il riso cuoce. Il riso cuoce rapidamente quando l’acqua raggiunge la giusta temperatura, che è di circa 150 gradi.

È possibile aggiungere una piccola quantità di acqua al serbatoio dell’acqua ogni volta prima di posizionare il riso sull’elemento riscaldante in modo che non si asciughi quando l’acqua raggiunge la parte superiore. Si possono trovare diverse marche di cuociriso sul mercato oggi, ma si dovrebbe provare quelli fatti da Braun, Cuisinart, Amana, Kenmore, Panasonic, Cuisinart, Miele o Oster.

Visita il sito web sceltacuociriso.it.

admin